fbpx
Seleziona una pagina

Uno dei motivi di maggior insoddisfazione di un cliente è trovare un commesso non preparato.

Un commesso capace nel descrivere ed illustrare con passione è sinonimo di una vendita conclusa ed un cliente soddisfatto; un commesso che non conosce i propri prodotti, invece, associa nella mente del consumatore il brand a scarsa cura nei confronti dei clienti. Un concetto che vale anche per le vendite digitali.

I siti e-commerce sono composti da tre tipi di pagina: la pagina iniziale (o home page), le pagine delle categorie e le schede dei prodotti .Sono però soltanto queste ultime che contengono l’azione che converte i visitatori in clienti (il tasto aggiungi al carrello), e sono soltanto queste ultime a contenere le descrizioni degli oggetti.

Ecco perché curare la descrizione diventa uno dei fattori di maggior successo di ogni sito di vendita online: scrivendo dei testi particolareggiati potremmo eliminare i dubbi del futuro acquirente ed illustrare i pregi del prodotto, sottolineando come sia proprio quello che fa per lui; convincere insomma chi legge ad acquistare, proprio come fanno i commessi in gamba nei negozi fisici.

Proporre descrizioni dettagliate significa dunque lavorare per migliorare la percezione del nostro brand, mostrando ai clienti l’attenzione e la passione che riponiamo nel nostro lavoro. Non ci crederete, ma spesso si preferisce acquistare su siti con descrizioni curate rispetto a siti dai prezzi più convenienti ma con descrizioni più carenti.

Quando create il vostro piano orario per gestire le attività e-commerce lasciate sempre uno spazio adeguato a curare le vostre schede prodotto: il fatto che il vostro cliente sia dietro uno schermo non significa che non penserà che siete stati poco precisi nello spiegare i vostri prodotti!


Se non riesci a risolvere il tuo problema ricordati che offro la mia prima consulenza gratuita.

Grazie per la lettura ed a sentirci presto!

Federico Capanni – Specialista di e-commerce per piccole imprese e negozi al dettaglio

Iscriviti alla mia newsletter.

Circa ogni due settimane riceverai nella tua casella di posta consigli, tecniche e metodi per gestire e promuovere il tuo store. 

Newsletter

5 + 5 =

Leggi Altri Articoli

Come risolvere una garanzia A – Z di Amazon

Terrore e tragedia: un cliente ha aperto una...

Perchè molti siti offrono il reso gratuito?

Vi siete mai chiesti perché tanti siti offrono...

Quanti post social deve pubblicare un ecommerce?

"Se pubblichiamo troppi post la gente si rompe...

Invertire due Spedizioni

L'inversione delle spedizioni è un errore...

La distanza dei clienti online

Durante le mie consulenze spesso percepisco...

Come non farsi hackerare il proprio sito ecommerce

Lo riconoscete? E' il profilo Instagram di...

Come Scegliere il Corriere Giusto per uno Store Online

Il primo pensiero è sicuramente "quello che...

i 5 errori più comuni dei gestori di ecommerce

Tempo di lettura: 6 minuti La Gestione delle giacenze Nota...

Vendita senza prodotto disponibile: cosa fare?

A chiunque gestisce un e-commerce è capitata,...

Perchè gli acquirenti abbandonano il carrello?

 Il "Carrello abbandonato" è un espressione...